La città sognata dalle osterie
  
Share this book    
La memoria di una città, Milano, e della vita universitaria negli anni Settanta. Ripensata seguendo il filo dei locali dove, da mattina a sera, ci si trovava a bere, mangiare e discutere di politica. I luoghi sono in gran parte svaniti, il ricordo delle persone e delle esperienze ad essi legate rivive in queste poesie.
Show more