Qui si parla di Cannabis Indica e della esperienza che ne hanno fatto migliaia di anni orsono le popolazioni africane e asiatiche di Homo Sapiens. A differenza di Oppioidi e Acidi Lisergici, che rispettivamente allontanano l’Uomo dal Mondo o lo stravolgono, la Marijuana invita alla Meditazione sul Mondo e su sé stessi, è l’Ideale per la Rottura degli schemi fissi e l’Evoluzione di Nuovi Modi di vedere e pensare le Cose, cioè di fare un Salto Evolutivo. Ne è documentato l’Uso da oltre 5.000 anni. Se pensiamo alla Fatica di creare la Lingua Scritta, possiamo presumere che l’Uso della Marijuana sia di Molto precedente alla scrittura, diciamo dai 35.000 anni dell’Uomo di Cro-Magnon. La Cultura “Occidentale”, che è tornata al Culto del Vitello d’Oro, attacca la Quinta Pianta Sacra Indiana, utilizzata per contattare il Divino da una delle Religioni più antiche della Terra. Ma i nostri ultimi tre-quattro secoli sono un’Inezia nella Storia Spirituale della Specie Umana. (Marcello Darbo)
Show more