Mentre penso, trovami tu
  
Il pensiero può essere la salvezza o la rovina dell’uomo. Bisogna imparare a pensare bene. Pensare bene vuol dire pensare con fiducia, farlo malgrado la presenza del male. Pensare bene è anche meditare: prendersi tempo per chiarirsi, per osservare, al fine di trovare le parole giuste da dirsi e da dire per difendere la speranza e orientare consapevolmente l’azione. Non si tratta di trincerarsi in certezze assolute e fermarsi, ma di avere punti di riferimento stabili, necessari per continuare a cercare, pensare, vivere. Senza punti di riferimento e senza fiducia si vaga soltanto, tra errori, indecisioni, paure, pigrizie. Le riflessioni e gli aforismi presenti in questo libro sono stati, per l’autore, soste di pensiero. Vogliono essere, per il lettore, pillole di fiducia, momenti di consolazione, stimoli al pensiero, incoraggiamento alla bontà.
Show more