Protocolli di Sion
  
Share this book    
Da molti ritenuti uno strumento di propaganda antisemita, redatti pare da un agente della polizia segreta russa e diffusisi soprattutto negli anni successivi alla prima guerra mondiale, i ventiquattro Protocolli dei Savi Anziani di Sion qua riportati consistono nel (presunto) resoconto di alcune sedute segrete tenute a Basilea al tempo del congresso sionista del 1897, nelle quali sarebbe stato elaborato un complesso piano di dominio mondiale degli Ebrei, attraverso l’alta finanza e l’agitazione terrorista.
Show more