Dioniso legami
  
Share this book    
Il manifesto futurista della Lussuria (1913) di Valentine de Saint-Point è la premessa di partenza di Dioniso Legami. Nel mio viaggio testuale la Lussuria, attraversando visionariamente i tempi, “immagina” un Porno-Futurismo che ha l’incontro virtuale con Moana Pozzi, perturbante diva del porno italiano. A lei offro una Rosa Lussuria. Nel percorso entrano come Eros-Letture la vita-opera del Marchese de Sade e di Aleister Crowley, ma anche corpi e narrazioni fantastiche del desiderio, in cui Dioniso “lega” insieme vita-arte-letteratura. Ripropongo per l’occasione miei scritti su pubblicazioni, riviste cartacee e online. (V.C.)
Show more