AD 1252, le spade della Santa Inquisizione colorano di cremisi lembi di terra in tutta Europa, e in nome del divino giudicano fino alla morte le genti di quell’epoca, spesso soltanto colpevoli di essere dei miserabili. Isaihas sarà il loro tormento, guidato dalla vendetta, mosso dal volere del maligno o, forse, dalla stessa mano di Dio.
Isaihas ci condurrà in un viaggio secolare, attraverso la sua duplice vita: sia da mostro spietato e inarrestabile, sia da vittima della sua stessa brama di sangue.
Show more