Storie, curiosità e avventure dei gatti più famosi che popolano e hanno popolato le città e i paesi d’Italia 
Che vita sarebbe senza i gatti?
Storie incredibili dei felini del nostro paese
Gatti di strada, gatti protagonisti di opere d’arte, gatti che hanno fatto compagnia a tanti personaggi illustri della storia e della cultura italiana, che li hanno ispirati forse, e tanti, tantissimi gatti “qualsiasi”, ognuno speciale a modo suo: di vicende che hanno per protagonisti questi nostri amici a quattro zampe ce ne sono a bizzeffe e in questo libro vi raccontiamo le più curiose, divertenti e commoventi, tutte legate ai luoghi e alla Storia (quella con la S maiuscola) del nostro Paese. Da Cristoforo Colombo a Gino Paoli, dal municipio 7 di Milano alle pendici dell’Etna, conoscerete grazie a queste pagine tanti gatti e tante persone che li hanno amati, innamorandovene anche voi. 
La gatta del Petrarca
Intervista al gatto di Mussolini
Il gatto e la volpe: realtà o finzione?
C’è un gatto in biblioteca
La pasticceria siciliana dove i gatti sono di casa
Il gatto alpinista che ha conquistato il Cervino
Rocco, trentadue giorni sotto le macerie
Notte al Museo egizio di Torino con la gatta di Bastet
Monica Cirinnà
consolida la sua militanza nel movimento animalista, dopo la laurea in Giurisprudenza, ottenendo come primo successo la legge che vieta in Italia la soppressione degli animali randagi. Oggi è senatrice del PD, si occupa di Diritti civili, ma è anche imprenditrice agricola e vive con quattro gatti trovatelli e quattro cani, tra i quali una beagle salvata dalla morte per sperimentazione.
Lilli Garrone
nata e cresciuta a Roma, laureata in Lettere, con una tesi in Etnologia, ha lavorato al «Corriere della Sera» e all’«Avvenire». Ha raccolto dal cortile Miufi, la gattina con cui vive. Insieme a Monica Cirinnà ha scritto L’alfabeto del gatto, I gatti di Roma, I gatti d'Italia e i bestseller 101 storie di gatti che non ti hanno mai raccontato e 101 storie di cani che non ti hanno mai raccontato.
Show more