Lettere
  
Share this book    
Michelangelo Buonarroti (1475 – 1564) è stato scultore, pittore, architetto e poeta. Protagonista del Rinascimento italiano, già in vita fu riconosciuto come uno dei maggiori artisti di tutti i tempi. Fu nell'insieme un artista tanto geniale quanto irrequieto. Il suo nome si lega a capolavori immortali che lo hanno consegnato alla storia dell'arte, alcuni dei quali sono conosciuti in tutto il mondo e considerati tra i più importanti lavori dell'arte occidentale: il David, la Pietà del Vaticano, la Cupola di San Pietro o il ciclo di affreschi nella Cappella Sistina. Traguardi insuperabili dell'ingegno creativo. Lo studio delle sue opere segnò le generazioni successive, dando vita, con altri modelli, a una scuola che fece arte ”alla maniera” sua e che va sotto il nome di manierismo.
Queste lettere, complete di note esplicative e corredate con ricordi e contratti artistici firmati dal genio di Caprese, sono la testimonianza viva del fervore intellettuale artistico che ardeva in uno dei più grandi artisti della storia.
Show more