Eudocia

L’ultima legittima erede al trono dell’Impero Romano

85 Seiten
bookCoverFor

Buchbeschreibung

Mille sono le figure che hanno plasmato la storia dell’Impero Romano, la più grande potenza del mondo antico. Ma non tutte sono state portate dalla narrazione storica con una evidenza adeguata al loro fascino. Tra esse si può senza dubbio annoverare Eudocia, donna colta, sensibile e indipendente, figlia dell’imperatore Valentiniano iii e dell’augusta Licinia Eudossia.
Nel tempo turbolento in cui la gloria di Roma conosceva il proprio declino sotto i colpi delle popolazioni barbariche, Eudocia, che riuniva in sé le discendenze dinastiche sia dell’impero d’Oriente che dell’impero d’Occidente, incarnò un alto valore di dignità e di ingegno. Quando l’esercizio del potere era prerogativa strettamente maschile, ella restò salda nella propria femminile raffinatezza di sentimento e mai abdicò alla propria libertà di spirito.
Se infatti la nobiltà del suo sangue, per lei più una maledizione che una grazia, la espose alle mire di uomini insensibili e assetati di potere, seppe sempre dimostrarsi un esempio di integrità e di fedeltà alle proprie convinzioni. I conquistatori poterono arrivare al trono di Augusto, ma non a quello del suo cuore.
Mescolando narrazione storica e suggestione letteraria, Clemente La Marca ripercorre gli anni che portarono alla caduta dell’Impero Romano d’Occidente attraverso i ritratti dei personaggi che intorno a Eudocia ruotarono. Ma la vicenda dell’imperatrice è anche lo spunto brillante per una più ampia e profonda riflessione sulle radici del potere e sulle conseguenze contemporanee di un suo improprio uso.

Autor*innen:

Format:

E-Book

Seiten E-Book:

85

Sprache:

Italienisch

Erscheinungsdatum:

30.6.2020

Verlag E-Book:

Giovane Holden Edizioni

ISBN E-Book:

9788832927030