La bisbetica domata

83 Seiten
bookCoverFor

Buchbeschreibung

Battista Minola, gentiluomo di Padova, ha due figlie: la più grande, Caterina, conosciuta per essere acida e scontrosa, e la più giovane, Bianca, al contrario celebre per la sua indole tranquilla e gentile. Prevedibilmente Bianca ha due corteggiatori, Gremio ed Ortensio, mentre Caterina non ne ha nessuno proprio a causa del suo brutto carattere. Quando il padre decide di allontanare Bianca dalla società finché la sorella maggiore non sarà sposata, i due spasimanti decidono di mettersi d'accordo: troveranno, tra tutti i gentiluomini del paese, qualcuno in grado di ammansire l'algida e fiera Caterina?

William Shakespeare (1564 – 1616) è considerato il più importante scrittore e drammaturgo inglese.
Molto prolifico nei suoi 25 anni di attività poetica, scrisse 37 testi teatrali, 154 sonetti e una serie di altri poemi. Sia nelle tragedie che nelle commedie riuscì a coniugare il gusto popolare dell'epoca con una caratterizzazione ampia dei personaggi e una poetica raffinata che incontrava il favore delle classi più alte.
Tra i titoli più celebri e ampiamente trasposti ricordiamo "Romeo e Giulietta" (1597), "Il mercante di Venezia" e "Sogno di una notte di mezza estate" (1600), "Amleto" (1603), "Macbeth" (1606).

Übersetzer*innen:

Diego Angeli

Format:

E-Book

Seiten E-Book:

83

Sprache:

Italienisch

Erscheinungsdatum:

2.9.2021

Verlag E-Book:

Saga Egmont

ISBN E-Book:

9788726900545