Una giovane maga, un leprotto dotato di poteri magici, uno spirito d’acqua e una strega buona: magia e sagacia, realtà e leggenda si intrecciano in quattro storie che fanno sorridere e riflettere.
Una storia che insegna di pensare bene prima di desiderare qualcosa.
Due storie che trattano della potenza della natura e della sconsideratezza degli uomini.
E una storia di Natale molto insolita.

Cosa dicono gli altri:
«Tutte le storie si basano su un’affermazione fondamentale che riguarda tutti: bisogna impegnarsi a proteggere e preservare la natura, minacciata da coloro che cercano il profitto senza riguardo per nessuno.»
«Quattro storie che, in modo delicato e appassionante, non divertiranno solo i bambini ma faranno sorridere sotto i baffi anche gli adulti. (...) I bambini con la febbre della magia hanno il loro divertimento, ma anche gli adulti, perché sono tutte scritte con grande esperienza di vita.»


 
Show more