Copertina del libro per Don Camillo

Don Camillo

Descrizione del libro

La prima folgorante apparizione letteraria di don Camillo e Peppone, la coppia di amici/nemici più famosi della narrativa italiana, immortalati al cinema da Fernandel e Gino Cervi. Da una parte c'è don Camillo, un prete di un paesino emiliano. Alto e ben piazzato, appassionato di caccia, don Camillo tende a risolvere pragmaticamente e fisicamente questioni ingarbugliate. Dall’altra c’è Peppone, il sindaco comunista del paese, amico d’infanzia di don Camillo e compagno di scorribande giovanili ma ideologicamente l'opposto di don Camillo.
Questa raccolta di racconti immerge nelle rocambolesche interazioni tra i due, filosoficamente distanti eppure così mondanamente vicini.

Giovannino Guareschi (1908-1968) è stato uno scrittore e giornalista italiano, noto principalmente per essere l’ideatore di don Camillo e Peppone, la coppia di amici/nemici più famosi della narrativa italiana. Raggiunta la fama nazionale grazie alle avventure dei due personaggi, pubblicate a puntate sulla rivista "Candido" e in seguito raccolte in libri e trasformate in film di successo, Guareschi rimane uno degli autori italiani più venduti di sempre.