Copertina del libro per La serva di Vienna

La serva di Vienna

Descrizione del libro

Romance - racconto lungo (41 pagine) - Vienna, 1880. Estrella è una donna dalla passionalità curiosa e irrequieta che non si accontenta: vuole uscire, divertirsi, amare. Non avendo opportunità di fare nuove e interessanti conoscenze maschili, le sue attenzioni ricadono sulla sua dolce e timida servetta...

Vienna, 1880. Nel periodo artistico più vivace e fiorente di questa città, Estrella, una bella e nobile ragazza spagnola, arriva in sposa a un vecchio e ricco esponente della nobiltà viennese, il conte Sigmund Von Haken. Oltre a mostrare l’avvenente moglie agli uomini dell’alta società e a usarla in modo rapido e maldestro per darsi soddisfazione nottetempo, non le presta molta attenzione. Ma Estrella è una donna dalla passionalità curiosa e irrequieta che non si accontenta: vuole uscire, divertirsi, amare. Non avendo opportunità di fare nuove e interessanti conoscenze maschili, le sue attenzioni ricadono sulla sua dolce e timida servetta. Inizialmente sfruttandone la sottomissione in modo egoistico, poi intrecciando con lei una vera e propria scabrosa relazione sessuale, che non si consumerà solo nelle notti struggenti e bagnate nella sua camera, ma le porterà, inebriate e complici, anche in giro per una Vienna splendente e pulsante.

Figlia di una hippie inglese e di un cardiochirurgo italiano, Nora Noir lavora come guida turistica fra Milano e Londra, città dove vive: abita infatti a Bloomsbury in una mansarda piena di spifferi, peli di gatto, quadri a olio incompleti e una manciata di amantivariabili in numero e generea seconda della stagione.Scrive racconti erotici soprattutto quando è triste o incazzata, quindi lo fa spesso, e lo faper due case editrici italiane, una inglese e per se stessa.