Il Velino
  
Share this book    
Oskar Montefusco, un attore al culmine del successo, scompare all’improvviso dalle scene, senza un motivo apparente. Dopo attente ricerche, si riesce a sapere che è tornato a casa dai suoi, in un piccolo paese della Basilicata.
Da questo avvenimento, parte l’indagine dell’inviato del settimanale “LA REPUBBLICA ITALIANA”, Marzio Sangalli, che, guarda caso, in quel paese ci è nato, anche se non vi è più tornato dall’’infanzia. Il redattore è affiancato da un aspirante giornalista Anaclerio Marsilio, un tipo simpatico, che lo aiuta nell’indagine. Una serie di equivoci segna la permanenza dei due, dando origine a situazioni esilaranti e surreali, in cui è spesso vittima l’aiutante Marsilio. Il ritorno al paese, fa rivivere al Sangalli molti ricordi della sua infanzia, e rende più concreti i racconti di sua madre, che come lui vi era nata.
Ma oltre la ricerca dell’attore, c’è da fare i conti anche col sindaco del paese, un politico di bassa lega, che, temendo di veder scoperte le sue malefatte, cerca in tutti i modi di corrompere il Sangalli, credendolo, a torto, un ispettore della Finanza. Il giornalista, verrà blandito e velatamente minacciato, ma alla fine riuscirà a beffarlo con un’abile mossa..
E Montefusco? Dopo incredibili vicissitudini, sarà costretto a rivelare le sue verità poco credibili, atteggiandosi a vittima. Ma il Sangalli non cadrà nella trappola, e lo sconfesserà. Quale sarà stata la colpa che ha tenuto segreta, anche a costo della vita?
Show more