Il modello della struttura bilingue
    
Share this book    
Il bilinguismo è il sistema organizzativo minimo dell’intelletto dinamico. Il dualismo tra gli emisferi grandi del cervello umano e la struttura complessa della vista sono la base già al livello fisiologico del polilinguismo. L’incrocio reciproco dei sistemi semiotici inadeguati l’uno all’altro che sono scarsamente intertraducibili all'interno di qualsiasi unità semiotica è la base delle dinamiche delle strutture semiotiche. La possibilità di parlare linguaggi diversi all’interno di una certa unità semiotica è la base di tutti i processi intellettuali. Un modello notevole di questa costruzione si trova nell’episodio famoso della Divina Commedia di Dante, Canto di Ulisse I.
Show more