La Costituzione degli Stati Uniti d’America
  
Share this book    
La Costituzione degli Stati Uniti d’America, definita anche come “Legge suprema dello Stato”, riveste un ruolo di fondamentale importanza dal punto di vista della storia del diritto, essendo stata utilizzata come modello per la stesura successiva delle altre costituzioni occidentali. Adottata dalla Convenzione di Filadelfia (1787) ed entrata in vigore nel 1789, venne integrata nel 1791 con dieci emendamenti, posti specificatamente a tutela delle libertà del cittadino, la Carta costituzionale americana ha come obiettivo principale quello di reggere una democrazia fondata su un governo autorevole, ma bilanciato da una rigida separazione dei poteri. Il libro presenta una rapida rassegna dei principali eventi storici e del dibattito politico interno, seguito alla Guerra d’Indipendenza americana, che portarono alla creazione della norma, cui segue un ritratto della carriera politico-militare di George Washington; particolare attenzione viene data inoltre alle modalità con cui viene eletto il Presidente americano e ad un confronto quanto mai attuale tra le funzioni del Congresso degli Stati Uniti d’America e quelle proprie del Parlamento Italiano. Presente all’interno il testo integrale della Costituzione statunitense.
Show more