Le confessioni
    
Share this book    
Opera autobiografica di uno dei più celebri pensatori del Settecento francese, ripercorre la vita, la formazione e il pensiero dell'autore in una retrospettiva temporale che viene fatta risalire fino agli anni degli studi scolastici. La sua filosofia ruota attorno a un'aspra e pungente critica nei confronti della civiltà, accusata di essere la causa delle miserie e delle tristezze dell'uomo. La risposta di Rousseau consiste nell'affidarsi alla natura, che idealmente rappresenta la felicità, le virtù e le qualità positive dell'esistenza.
Show more