Nel mistero, fra tenebre e luce
  
Share this book    

È una raccolta antologica contenente racconti di carattere spirituale, fantastico e paranormale. Essa è come una sottile linea che segna il confine tra la realtà e l’immaginazione; inoltre, si rivolge a un pubblico di lettori adulti, considerato che tratta di leggende metropolitane e storie di fantasmi.
La concretezza di avvenimenti legati alla quotidianità della vita si scontra, talvolta, sia con la fantasia più pura che con la probabile e inconsapevole convivenza con un mondo parallelo ed extrasensoriale, oltre che con la piena convinzione da parte dell'autore di verità ultraterrene relative all’esistenza di Dio.
L’idea di elaborare il presente lavoro letterario è nata dalla volontà e dall’umana necessità di voler salvaguardare, per quanto possibile, ciò che rimane della cultura popolare siciliana, e non solo: quella trasmessa di padre in figlio, di generazione in generazione…
Se molti dei brani di questo libro sono il risultato di inconsuete esperienze vissute dall’autore stesso – specialmente quelli relativi alla sua infanzia – e per i quali si è sforzato di ricordare minuziosamente i particolari in essi contenuti, altri racconti, invece, sono il frutto di fatti tramandati direttamente all’autore dai suoi nonni e da qualche conoscente in età avanzata; i restanti racconti, che appartengono alla cultura popolare orale, sono stati tutti adeguatamente sviluppati e rielaborati grazie all’impiego di trame originali appositamente inventate e liberamente trattate.
 
Show more