L'arte della comunicazione
  
Share this book    

Se vogliamo avere reale successo nelle relazioni, occorre che trionfi il linguaggio del cuore. È il linguaggio del cuore, non tanto quello della mera razionalità, che nutre veramente la relazione. "L'ascesi della parola consiste nell'usare un linguaggio veritiero, piacevole, benefico [per tutti], che non turbi gli altri e nel praticare lo studio del sé (sva-dhyaya). [Bhagavad-Gita XVII.15]. Questo ascolto ci aiuta a sviluppare l'arte della comunicazione, innanzitutto comprendendo come prestare attenzione ai nostri e altrui sentimenti ed emozioni, come riconoscerli, e come individuare i bisogni e i desideri profondi da cui essi scaturiscono, per poterli soddisfare senza compromettere il nostro trend evolutivo. Poiché la relazione è interazione e scambio, ecco infatti alcuni fenomeni di cui divenire consapevoli per saperli gestire:
1 Attenzione e osservazioni.
2 Emozioni e sentimenti.
3 Desideri e bisogni.
4 Domande e richieste.
5 Negoziazione su basi eque.
Nella sezione di domande e risposte sono stati approfonditi anche questi temi:
- L'Arte di ascoltare
- Educazione all'empatia
- Come armonizzare desideri e doveri
L'esperienza di Visualizzazione Meditativa ha permesso di elaborare da un punto di vista relazionale-spirituale i seguenti casi realmente vissuti da alcuni partecipanti al seminario:
- Suicidio del padre
- Mancanza di comunicazione con la propria figlia
- Paura di essere abbandonata dal proprio compagno


Contenuto: L'arte della comunicazione  (Il Linguaggio del cuore nelle Relazioni - Con esperienza di Visualizzazione meditativa) (Seminario di Counseling 12 e 13 marzo 2016 - Ozzano dell'Emilia-BO)

Show more