Camillo Benso di Cavour
  
Share this book    
Camillo Benso conte di Cavour (1810-1861) fu ministro del Regno di Sardegna dal 1850 al 1852, presidente del Consiglio dei ministri dal 1852 al 1859 e dal 1860 al 1861. Proprio nel 1861, con la proclamazione del Regno d’Italia, divenne il primo presidente del Consiglio dei ministri del nuovo Stato. È stato un grande protagonista del Risorgimento italiano, quale sostenitore delle idee liberali, del progresso civile ed economico, dei movimenti nazionali e dell’espansionismo del Regno di Sardegna ai danni dell’Austria e degli Stati italiani preunitari. Contrastò le idee repubblicane di Giuseppe Mazzini e spesso si trovò in urto con Giuseppe Garibaldi, della cui azione temeva il potenziale eversivo e rivoluzionario. In questa edizione il testo è stato interamente ma prudentemente normalizzato.
Show more